Vai al contenuto

LAMP! Creare e gestire un sito web in locale con Linux Mint 21.1


ThunderBlue

Messaggi raccomandati

Per mia necessità devo creare un server in locale per poter gestire questa tipologia di forum, quindi adesso spiego passo passo come ho fatto a crearlo.

In Linux Mint, che è un derivato di Ubuntu e che a sua volta è un derivato di Debian, il tutto è semplificato da Gestione Applicazioni, quindi una volta aperta andiamo a cercare apache2

b9n6qyw.png

 

Premuto: Installa, andrà ad aggiungere in automatico tutto quello di cui necessita. A differenza di openSuse, non ci sarà bisogno di creare nessun file index.html perchè lo genera automaticamente. Adesso che è stato installato apache2 possiamo aprire la console per attivarlo con il comando

sudo systemctl start apache2

controlliamo il suo stato con il comando

sudo systemctl status apache2

gNYEJgn.png

 

perfetto è attivo, ma controlliamo se funziona correttamente inserendo questo indirizzo nel browser http://localhost

skhrpvu.png

 

Ora che abbiamo verificato che apache funziona perfettamente, possiamo affiancargli il database e per farlo bisogna installare il server mariadb

TT0r2nS.png

 

Anche qui andrà ad installare tanti altri pacchetti necessari al suo funzionamento, ma dal momento che lo fa automaticamente, dobbiamo solo controllare che funziona e configurarlo. Per prima cosa lo attiviamo con il comando

sudo systemctl start mariadb

controlliamo il suo stato con il comando

sudo systemctl status mariadb

Ld1DTDb.png

 

Adesso che è stato avviato anche il servizio mariadb è necessario proteggere la sua installazione con il comando

sudo mysql_secure_installation

 

Una volta che lo script è stato invocato, leggi attentamente la descrizione ad ogni passaggio. È necessario impostare una password utente root, rimuovere utenti anonimi, disabilitare l'accesso root remoto, rimuovere il database di test ed infine ricaricare la tabella dei privilegi.

 

alla richiesta: Enter current password for root (enter for none): premere Invio

alla richiesta: Switch to unix_socket authentication [Y/n] premere Y

alla richiesta: Change the root password? [Y/n] premere Y ed inserire la Password

alla richiesta: Remove anonymous users? [Y/n] premere Y

alla richiesta: Disallow root login remotely? [Y/n] premere Y

alla richiesta: Remove test database and access to it? [Y/n] premere Y

e all'ultima richiesta: Reload privilege tables now? [Y/n] premere Y

 

Questo è quello che dovrebbe apparire se fatto come indicato qui sopra

mint@mint-X555YI:~$ sudo mysql_secure_installation

NOTE: RUNNING ALL PARTS OF THIS SCRIPT IS RECOMMENDED FOR ALL MariaDB
      SERVERS IN PRODUCTION USE!  PLEASE READ EACH STEP CAREFULLY!

In order to log into MariaDB to secure it, we'll need the current
password for the root user. If you've just installed MariaDB, and
haven't set the root password yet, you should just press enter here.

Enter current password for root (enter for none): 
OK, successfully used password, moving on...

Setting the root password or using the unix_socket ensures that nobody
can log into the MariaDB root user without the proper authorisation.

You already have your root account protected, so you can safely answer 'n'.

Switch to unix_socket authentication [Y/n] y
Enabled successfully!
Reloading privilege tables..
 ... Success!


You already have your root account protected, so you can safely answer 'n'.

Change the root password? [Y/n] y
New password: 
Re-enter new password: 
Password updated successfully!
Reloading privilege tables..
 ... Success!


By default, a MariaDB installation has an anonymous user, allowing anyone
to log into MariaDB without having to have a user account created for
them.  This is intended only for testing, and to make the installation
go a bit smoother.  You should remove them before moving into a
production environment.

Remove anonymous users? [Y/n] y
 ... Success!

Normally, root should only be allowed to connect from 'localhost'.  This
ensures that someone cannot guess at the root password from the network.

Disallow root login remotely? [Y/n] y
 ... Success!

By default, MariaDB comes with a database named 'test' that anyone can
access.  This is also intended only for testing, and should be removed
before moving into a production environment.

Remove test database and access to it? [Y/n] y
 - Dropping test database...
 ... Success!
 - Removing privileges on test database...
 ... Success!

Reloading the privilege tables will ensure that all changes made so far
will take effect immediately.

Reload privilege tables now? [Y/n] y
 ... Success!

Cleaning up...

All done!  If you've completed all of the above steps, your MariaDB
installation should now be secure.

Thanks for using MariaDB!
mint@mint-X555YI:~$

 

Ora possiamo installare il php ed altri pacchetti necessari se si vuole creare e gestire un forum come questo. Allo stato attuale abbiamo a disposizione il php8.1 quindi cerchiamolo ed installiamolo

9tBUpsd.png

 

Una volta installato riavviamo il server apache2 con il comando

sudo systemctl restart apache2

 

Il percorso nel quale si andranno a posizionare le cartelle ed i file necessari per far funzionare il sito è /var/www/html/ e per testare se il php8.1 funziona dobbiamo creare e mandare un file .php in questo percorso digitando il comando

sudo echo "<?php phpinfo(); ?>" | sudo tee  /var/www/html/info.php

 

Apriamo il browser e seguiamo questo indirizzo http://localhost/info.php 

cjyjI68.png

 

Adesso possiamo installare anche i seguenti pacchetti aggiuntivi

php8.1-mysql

TCLwwvQ.png

 

php8.1-gd

2eRSwuW.png

 

php8.1-mbstring

48E9jm7.png

 

php8.1-gmp

wRv1UQu.png

 

php8.1-imagick

MWVXreO.png

 

Come ultima cosa da installare rimane il gestore dei database, quindi andiamo a cercare

 

phpmyadmin 

4ZRvJsC.png

 

Quando richiesto selezioniamo ovviamente apache2

OpH7O9l.png

 

e gli lasciamo configurare il database con tutte le autorizzazioni

I5YkusC.png

 

Riavviamo apache2 perchè attivi tutte le nuove aggiunte

sudo systemctl restart apache2

 

Adesso possiamo provarlo e per farlo basta aprire il browser ed inserire questo indirizzo http://localhost/phpmyadmin.

L'utente principale con il quale potrai accedere è root e inserirai la password che hai inserito nella configurazione della protezione di MariaDB.

 

Fine!

Ovviamente questa configurazione è adattata per la gestione del php, come già detto, la mia necessità è quella di poter gestire questa tipologia di forum, ma basterà aggiungere il linguaggio di interesse se le vostre esigenze sono diverse.

Buon divertimento :sweatingbullets:

 

  • Mi piace 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Creare un Account

Crea un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi Subito

Hai già un account? Accedi cliccando qui.

Accedi Adesso



  • Ti piace questo Forum?

    Cliccando sul pulsante sottostante, non solo aiuterai il nostro sito, ma ne potrai creare e gestire uno tutto tuo. Grazie alla nostra traduzione in italiano, configurarlo sarà molto più semplice e veloce.

    Ottieni una licenza IPS

  • Proteggi il tuo sito con hCaptcha

    Cliccando sul pulsante sottostante, non solo aiuterai il nostro sito, ma potrai ottenere gratuitamente una chiave da inserire nel tuo forum in protezione dagli attacchi di Spam. La miglior protezione in pochissimi clic!

    Ottieni una chiave hCaptcha

  • Dillo ad un amico

    Ti piace Ibforum.it? Dillo ad un amico!

Su di Noi

Ibforum nasce per una passione verso questa board della Invision. Non ci siamo mai posti il problema di raggiungere un determinato obiettivo, ma con il tempo abbiamo iniziato a tradurre tutto il sistema cercando di fare del nostro meglio. Questo dominio è stato anche il primo nato in Italia (Gestito da ragazzi che erano veramente in gamba), per supportare le prime pubblicazioni di questo modello di Forum. Ci auguriamo che possa tornare ad essere di aiuto come un tempo. Evidenziamo anche argomentazioni trattate da altri siti che più o meno per noi possono essere di interesse comune, condividendo anche le nostre esperienze personali o passioni.

×
×
  • Crea Nuovo...

Informazione Importante

Questo sito web utilizza i Cookie e consente l'invio di cookies di terze parti. Premendo il tasto OK ACCETTO o compiendo una qualunque azione all'interno del sito web ne accetterai il loro utilizzo e la nostra Politica Sulla Riservatezza